12 Giugno 2022
12 Giugno 2022

Il corteo arcobaleno

Dopo due anni di pandemia, il corteo del pride è tornato a riempire le vie di Roma. Un record di presenze, una folla colorata e in lotta che ha camminato da Piazza della Repubblica fino al Colosseo.

Lorenzo Sangermano

Gr
28 Marzo 2022
28 Marzo 2022

Giornale radio del 28 marzo 2022

Gli aggiornamenti sulla guerra in Ucraina, gli highlights della notte degli Oscar, il no dei del Movimento 5 Stelle all’aumento della spesa militare, la manifestazione dei ballerini a Roma e molto altro nell’ultima edizione del nostro giornale radio

Silvano D'Angelo

11 Marzo 2022
11 Marzo 2022

Le parole delle donne. La photogallery

I messaggi lanciati alla manifestazione di Non una di meno

Anastasia Pensuti

28 Febbraio 2022
28 Febbraio 2022

Manifestazioni contro l’invasione russa, gli italiani scendono in piazza

A Roma e Milano migliaia di persone hanno manifestato contro la guerra in Ucraina. Le città italiane si sono colorate di giallo e azzurro

Giorgio Brugnoli

1 Marzo 2022
1 Marzo 2022

«Give peace a chance» Roma vuole la pace in Ucraina

Il racconto della manifestazione promossa da CGIL, CISL e UIL in Piazza Santi Apostoli a Roma per fermare l’invasione russa in Ucraina.

Dario Artale

28 Febbraio 2022
28 Febbraio 2022

«Ora è il momento dell’Europa»: parla Maurizio Landini

Non accettare la follia della guerra come strumento per regolare i rapporti tra gli stati: parla il segretario generale della Cgil alla manifestazione promossa dai sindacati in Piazza Santi Apostoli a Roma.

Dario Artale

26 Febbraio 2022
26 Febbraio 2022

«Fermate Putin» La fiaccolata per la pace in Ucraina

Le voci di coloro che hanno manifestato per chiedere di porre fine all’invasione dell’Ucraina voluta dal presidente russo Vladimir Putin

Federica De Lillis

18 Febbraio 2022
18 Febbraio 2022

I volti degli inascoltati, le immagini della manifestazione

I movimenti studenteschi romani si sono riuniti per le strade della città per ricordare i bisogni di una generazione non considerata

Giorgio Brugnoli

18 Febbraio 2022
18 Febbraio 2022

«Di scuola non si può morire» Gli studenti in piazza per ricordare Lorenzo e Giuseppe

Venerdì 18 febbraio le scuole di tutta Italia si sono unite in protesta contro i ministri Bianchi e Lamorgese, per chiederne le dimissioni

Luisa Barone

4 Febbraio 2022
4 Febbraio 2022

«Gli immaturi siete voi» gli studenti in piazza a Roma

ll racconto della manifestazione dei licei di Roma, in piazza per protestare contro la nuova maturità

Caterina Di Terlizzi

Telegiornale
Il corteo arcobaleno

Dopo due anni di pandemia, il corteo del pride è tornato a riempire le vie di Roma. Un record di presenze, una folla colorata e in lotta che ha camminato da Piazza della Repubblica fino al Colosseo.

«Tornerò in Ucraina con tutto il vostro supporto»

La vice-ministra degli Esteri Emine Dzhaparova ha incontrato i praticanti della scuola di giornalismo Luiss

L’eredità di Anna Politkovskaja

Rileggere l’opera della giornalista dissidente russa per comprendere meglio il presente

Agli Internazionali d’Italia mai così tanto pubblico

Il Foro Italico di Roma si riempie di spettatori per il più importante torneo di tennis italiano dopo due anni di pandemia

Oltre il confine – il videoracconto dell’inchiesta

La redazione di Zeta è andata ad incontrare profughi ucraini, che ora vivono in diverse zone d’Italia e stanno provando a iniziare una nuova vita

Per Anna e Tamara la salvezza adesso è il canto

Il Conservatorio Santa Cecilia di Roma accoglie musicisti e cantanti, come le due giovani artiste

Imparare per non pensare alla guerra

Il Centro Giovani e Scuola d’Arte Matemù offre lezioni gratuite di italiano a ragazze e ragazzi scappati dall’Ucraina

L’educazione è balsamo per le ferite di guerra

Il viaggio nell’accoglienza dei profughi ucraini nelle scuole d’Italia. Le storie di chi deve ricostruire il futuro

Aspettando di chiamare un altro posto “casa”

La redazione di Zeta ha visitato gli hub predisposti dal Veneto in risposta all’emergenza in Ucraina

Constantini: «Dopo l’oro al curling servono nuove strutture»

La campionessa olimpica commenta il momento di popolarità del suo sport: «Manteniamo alto l’interesse»