1 Luglio 2022
1 Luglio 2022

La guerra mondiale delle fake news, dal Covid-19 all’Ucraina

Alla Luiss il forum di IDMO, Global Information War, in cui esperti internazionali hanno parlato di come portare avanti la lotta alla disinformazione

Leonardo Aresi

25 Giugno 2022
25 Giugno 2022

«Colpa dell’Occidente» i dati manipolati sulla crisi del grano

La portavoce del Ministero degli esteri russo Maria Zakharova afferma che la guerra in Ucraina non impatta la quantità di cereali e grano disponibile nel mondo, ma è misinformazione

Silvano D'Angelo

15 Giugno 2022
15 Giugno 2022

La fiducia dei russi nella propaganda di Putin

Secondo le rilevazioni del Levada Center, l’operazione speciale è appoggiata dalla maggioranza dei cittadini

Leonardo Aresi

3 Giugno 2022
3 Giugno 2022

Vero o falso, la nuova teoria del complotto sul vaiolo delle scimmie

Nel racconto mediatico del monkeypox, la disinformazione unisce in una teoria del complotto gli Stati Uniti, l’Ucraina e Bill Gates

Silvia Stellacci

3 Giugno 2022
3 Giugno 2022

Le fake news sull’Ucraina spopolano su Twitter

L’analisi della TIM Data Room analizza le principali fake news diffuse in Europa con oggetto il conflitto russo-ucraino e identifica e studia quelle che sono arrivate ad essere diffuse e discusse in territorio italiano

Leonardo Pini

5 Luglio 2022
5 Luglio 2022

Daily Data Lab – Gli aggiornamenti sulla guerra in Ucraina

Il report sull’andamento dell’invasione russa, aggiornato dal lunedì al venerdì.
Fonti: ISW e Jomini of the West

Francesco Di Blasi

Gr
24 Maggio 2022
24 Maggio 2022

Giornale radio del 24 maggio

Il processo per crimini di guerra al soldato russo, l’arrivo in Italia del vaiolo delle scimmie, la rivoluzione femminista del Festival di Cannes, gli aggiornamenti dal Giro d’Italia e tanto altro in questa edizione del giornale radio di Zeta

Silvia Pollice

10 Giugno 2022
10 Giugno 2022

«Tornerò in Ucraina con tutto il vostro supporto»

La vice-ministra degli Esteri Emine Dzhaparova ha incontrato i praticanti della scuola di giornalismo Luiss

Lorenzo Sangermano

22 Maggio 2022
22 Maggio 2022

«Oltre un milione di ucraini deportati in Russia»

Dall’ingresso nel confine nemico se ne sono perse le tracce. Le fonti ucraine denunciano “deportazioni” subìte dalla popolazione civile, per Mosca sarebbero “esodi volontari”.

Enzo Panizio

21 Maggio 2022
21 Maggio 2022

«Il conflitto dimenticato è un conflitto mal raccontato»

La crisi in Ucraina obbliga a riflettere su tutte quelle guerre dimenticate che si combattono ancora oggi nel mondo

Martina Ucci

Telegiornale
Il corteo arcobaleno

Dopo due anni di pandemia, il corteo del pride è tornato a riempire le vie di Roma. Un record di presenze, una folla colorata e in lotta che ha camminato da Piazza della Repubblica fino al Colosseo.

«Tornerò in Ucraina con tutto il vostro supporto»

La vice-ministra degli Esteri Emine Dzhaparova ha incontrato i praticanti della scuola di giornalismo Luiss

L’eredità di Anna Politkovskaja

Rileggere l’opera della giornalista dissidente russa per comprendere meglio il presente

Agli Internazionali d’Italia mai così tanto pubblico

Il Foro Italico di Roma si riempie di spettatori per il più importante torneo di tennis italiano dopo due anni di pandemia

Oltre il confine – il videoracconto dell’inchiesta

La redazione di Zeta è andata ad incontrare profughi ucraini, che ora vivono in diverse zone d’Italia e stanno provando a iniziare una nuova vita

Per Anna e Tamara la salvezza adesso è il canto

Il Conservatorio Santa Cecilia di Roma accoglie musicisti e cantanti, come le due giovani artiste

Imparare per non pensare alla guerra

Il Centro Giovani e Scuola d’Arte Matemù offre lezioni gratuite di italiano a ragazze e ragazzi scappati dall’Ucraina

L’educazione è balsamo per le ferite di guerra

Il viaggio nell’accoglienza dei profughi ucraini nelle scuole d’Italia. Le storie di chi deve ricostruire il futuro

Aspettando di chiamare un altro posto “casa”

La redazione di Zeta ha visitato gli hub predisposti dal Veneto in risposta all’emergenza in Ucraina

Constantini: «Dopo l’oro al curling servono nuove strutture»

La campionessa olimpica commenta il momento di popolarità del suo sport: «Manteniamo alto l’interesse»