I miei articoli
11 Giugno 2021

«Italia-Turchia, brothers»: Roma abbraccia l’Europeo

Manca poco alla gara inaugurale tra Italia e Turchia, in programma questa sera all’Olimpico. Il racconto del pre-partita tra tifosi, bandiere e qualche bagarino

Carlo Ferraioli Enrico Dalcastagné

2 Giugno 2021

Sessismo Rai, ma ci siete o ci fate?

Dalla spesa sexy di “Detto Fatto” agli stupri inventati dalle donne in “Mina settembre”, “Lolita lobosco” e “Che Dio ci aiuti 6”, la Rai non impara o non vuole imparare dai propri errori

Carlo Ferraioli

28 Maggio 2021
21 Maggio 2021

Viaggio di sapori in un container navale

Mangiare burger gourmet in un container navale? Adesso è possibile a Roma Sud

Laura Miraglia Carlo Ferraioli

13 Maggio 2021

«Unire i giovani d’Europa», in Francia il primo esperimento di servizio civile europeo

Attivo a Metz, il collettivo “pour un Service Civique Européen” ha già ricevuto il patrocinio morale della Commissione. Il presidente dell’associazione: «Vogliamo creare il cuore pulsante dell’Europa»

Carlo Ferraioli

8 Maggio 2021

Romanità nel piatto, senza limiti

Dopo il sèguito dei ristoranti di sushi “all you can eat”, nella Capitale apre il primo a base di piatti tipici della tradizione romana. Le parole dei proprietari e la testimonianza dei clienti

Laura Miraglia Carlo Ferraioli

Gr
15 Maggio 2021

Giornale radio del 7 maggio 2021

La divisione dell’Ue sui brevetti sui vaccini, le proteste in Colombia, l’interruzione dei rapporti economici tra Cina e Australia. Le ultime notizie nel giornale radio di Zeta

Natasha Caragnano Francesco Stati Mattia Giusto Carlo Ferraioli Valerio Lento Silvio Puccio

Gr
4 Maggio 2021

Giornale radio del 4 maggio 2021

Le valutazioni sul vaccino Astrazeneca, le condanne definitive sul caso di Marco Vannini, la Champions League e l’anniversario della strage di Superga. Questo e molto altro nel nostro giornale radio

Gian Marco Passerini Gabriele Bartoloni Simone Di Gregorio Fadi Musa Carlo Ferraioli Jacopo Vergari Lorenzo Ottaviani Giuliana Ricozzi

4 Maggio 2021

Siria al voto a maggio. L’opposizione: «Sarà farsa». Ma c’è chi non si arrende

Dieci anni di guerra civile restituiscono un Paese morto e privo di democrazia. Per lo scrutinio del 26 maggio Bashar al-Assad sembra non avere rivali

Carlo Ferraioli