Esclusiva

Luglio 21 2022
Guido Aggiustagiocattoli e l’associazione Salvamamme

La storia di Guido Pacelli, un Babbo Natale davvero speciale, in piena attività tutto l’anno e dell’associazione Salvamamme di Roma, un progetto unico a supporto delle famiglie in condizioni di grave disagio socio-economico.

«Vedere lo sguardo di un bambino che riceve un giocattolo e che sorride ti ripaga di tutte le fatiche che fai». Guido Pacelli, in arte “Guido Aggiustagiocattoli”, ha 70 anni e da quando è in pensione dedica le sue giornate ai bambini meno fortunati. Nel suo laboratorio, all’interno dell’associazione Salvamamme di Roma, ripara i giocattoli rotti o difettosi e dona loro una nuova vita. Così le macchinine, i trenini ma anche le bambole e i peluche donati all’associazione, dopo attenti e rigorosi controlli, vengono regalati ai bambini provenienti da famiglie in difficoltà.

«C’è un baratro, devi saltare? Ti do la mano perché tu non cada». Così Grazia Passeri, presidente di Salvamamme, spiega il senso dell’associazione che, da anni si occupa di aiutare le donne, le mamme e le famiglie in difficoltà.