21 Maggio 2022
21 Maggio 2022

«Il conflitto dimenticato è un conflitto mal raccontato»

La crisi in Ucraina obbliga a riflettere su tutte quelle guerre dimenticate che si combattono ancora oggi nel mondo

Martina Ucci

14 Febbraio 2022
14 Febbraio 2022

«Potrei smettere di prostituirmi, ma non credo lo farò»

La tratta degli esseri umani a scopo sessuale sta crescendo sempre di più, ma affonda le sue radici nella violenza strutturale e sistemica

Martina Ucci

9 Maggio 2021
9 Maggio 2021

La pace instabile in Libia

Con l’arrivo della bella stagione i viaggi dei migranti attraverso il Mar Mediterraneo potrebbero aumentare. La Libia è l’osservata speciale

Fadi Musa

Gr
15 Maggio 2021
15 Maggio 2021

Giornale radio del 7 maggio 2021

La divisione dell’Ue sui brevetti sui vaccini, le proteste in Colombia, l’interruzione dei rapporti economici tra Cina e Australia. Le ultime notizie nel giornale radio di Zeta

Natasha Caragnano

Gr
3 Maggio 2021
3 Maggio 2021

Giornale radio del 3 maggio 2021

Il primo maggio a Roma e Berlino, gli aggiornamenti dalla Libia, l’Inter campione d’Italia e tanto altro ancora nell’ultima edizione del nostro giornale radio

Claudia Chieppa

19 Dicembre 2020
19 Dicembre 2020

I pescatori di Mazara del Vallo sono liberi: «arriveranno domenica»

Dopo più di tre mesi di detenzione in Libia i pescatori tornano a casa. I familiari e gli amici gridano di gioia però, dietro la liberazione, c’è il riconoscimento politico che voleva Haftar

Chiara Sgreccia

24 Luglio 2020
24 Luglio 2020

Regeni, Dall’Oglio, Libia, Hong Kong. Intervista alla viceministra Sereni

La viceministra degli Esteri Marina Sereni risponde alle domande di Zeta sui temi cruciali dell’attualità internazionale. Sul caso Regeni «insoddisfazione totale, ma la richiesta di ritirare l’ambasciatore al Cairo non è condivisibile». Su Hong Kong e Libia invece «l’Italia resti sempre dalla parte dei diritti umani e civili insieme all’Europa»

Camillo Barone

25 Giugno 2020
25 Giugno 2020

Nessuna tregua per la Libia, proseguono gli scontri

Puntata 1: Un paese dilaniato da una guerra civile mai interrotta dal 2011, due fazioni contrapposte che oggi continuano a combattere supportate da diversi partner internazionali

Camillo Barone

27 Febbraio 2020
27 Febbraio 2020

Dopo due anni di gelo il vertice Conte-Macron

Il presidente della Repubblica francese sfida l’emergenza Coronavirus per partecipare a un summit bilaterale a Napoli con il premier Conte. Sono passati due anni dall’ultimo vertice intergovernativo

Claudia Chieppa

20 Febbraio 2020
20 Febbraio 2020

Italia e Libia, una storia in comune

Un viaggio nelle relazioni politiche e sociali tra Italia e Libia attraverso i protagonisti. Dal colonialismo ai giorni nostri

Simone Di Gregorio

Telegiornale
Il corteo arcobaleno

Dopo due anni di pandemia, il corteo del pride è tornato a riempire le vie di Roma. Un record di presenze, una folla colorata e in lotta che ha camminato da Piazza della Repubblica fino al Colosseo.

«Tornerò in Ucraina con tutto il vostro supporto»

La vice-ministra degli Esteri Emine Dzhaparova ha incontrato i praticanti della scuola di giornalismo Luiss

L’eredità di Anna Politkovskaja

Rileggere l’opera della giornalista dissidente russa per comprendere meglio il presente

Agli Internazionali d’Italia mai così tanto pubblico

Il Foro Italico di Roma si riempie di spettatori per il più importante torneo di tennis italiano dopo due anni di pandemia

Oltre il confine – il videoracconto dell’inchiesta

La redazione di Zeta è andata ad incontrare profughi ucraini, che ora vivono in diverse zone d’Italia e stanno provando a iniziare una nuova vita

Per Anna e Tamara la salvezza adesso è il canto

Il Conservatorio Santa Cecilia di Roma accoglie musicisti e cantanti, come le due giovani artiste

Imparare per non pensare alla guerra

Il Centro Giovani e Scuola d’Arte Matemù offre lezioni gratuite di italiano a ragazze e ragazzi scappati dall’Ucraina

L’educazione è balsamo per le ferite di guerra

Il viaggio nell’accoglienza dei profughi ucraini nelle scuole d’Italia. Le storie di chi deve ricostruire il futuro

Aspettando di chiamare un altro posto “casa”

La redazione di Zeta ha visitato gli hub predisposti dal Veneto in risposta all’emergenza in Ucraina

Constantini: «Dopo l’oro al curling servono nuove strutture»

La campionessa olimpica commenta il momento di popolarità del suo sport: «Manteniamo alto l’interesse»